Cos’è la cellulite che non piace alle donne

cos'è la cellulite

Un argomento che a noi donne non piace, o meglio non vogliamo averla! Ma cos’è la cellulite? Perché si forma e dove? Metodi per prevenirla.

Fin da ragazzine sentiamo parlare di cellulite, e la vediamo anche indosso a donne di una certa età. Non sempre si pensa al “domani” e a quando potrebbe comparire per rovinare il nostro corpo e la nostra silouette. È anche vero che oggi sui social è di moda farla vedere. Non per esserne orgogliose, ma perché la si accetta.

Giusto o sbagliato che sia io non la mostrerei. Probabilmente non sono ancora così evoluta da accettare la cellulite come qualcosa che fa parte di me da mettere in mostra. Forse perché ho la fortuna, nonostante l’età di non averla.

La cellulite non è una cosa che noi donne apprezziamo e tendiamo a nasconderla. Per questo posso apprezzare chi ha la forza e il coraggio di metterla in mostra senza sentirsene sminuita. È anche vero che noi non siamo i nostri corpi, ma l’occhio vuole la sua parte, giusto? E sentirsi a posto con noi stesse è comunque importante, ma non divaghiamo troppo.

Cos’è la cellulite?

cellulite

Si tratta di tessuto adiposo che si forma in particolari zone del corpo e che le deforma in un modo molto antiestetico. Non la voglio spiegare tecnicamente con paroloni medici, per questo potete consultare blog sulla medicina!, ma per come la viviamo noi donne.

La cellulite non è altro che un’alterazione del tessuto grasso (chiamato pannicolo) che si trova sotto la pelle e si sviluppa principalmente su cosce, glutei e fianchi. Non è un problema che si presenta solo nelle persone normo peso o con chili in eccesso. Si può sviluppare anche in persone molto magre e questo perché è collegata al fenomeno della ritenzione idrica.

Come funziona

Abbiamo visto insieme cos’è la cellulite, ora vediamo perché si forma.

Il ristagno dei liquidi causato dalla cattiva circolazione sia venosa che linfatica (la linfa è quel liquido che scorre nel corpo e che raccoglie i materiali di scarto dell’organismo per poi fare in odo che vengano espulsi). A causa di questo malfunzionamento le cellule adipose si gonfiano e le fibre di collagene, quella sostanza che fa in modo che la pelle sia elastica, si comprimono fra loro. Per questo si sviluppano quei gonfiori tipici della cellulite e si finisce per avere la pelle con il brutto aspetto della “buccia d’arancia“.

Ebbene la cellulite è l’incubo di tutte noi donne. Purtroppo quando si sviluppa in dosi massicce si fa notare anche attraverso gli abiti, come ad esempio i pantacollant o i leggings causando orribili inestetismi.

Come prevenire la cellulite

Innanzitutto con le buone e sane abitudini nel vivere quotidiano. Dico sempre che fumo e alcolici non fanno bene e i medici confermano. Se vuoi evitare la cellulite evita di bere alcolici e di fumare smodatamente. Evita anche la sedentarietà e il sovrappeso.

Abitudini Alimentari

cellulite cosè

La prima cosa da fare per contrastare la cellulite è BERE molta acqua in modo da assicurare al corpo il giusto apporto, ricambio e diuresi. A me bere acqua non piace quindi bevo tisane perlopiù al the verde, che favorisce e aumenta ancora di più l’effetto drenante.

Poi bisogna mangiare tanta frutta e verdura, soprattutto insalate si ogni tipo, cetrioli, sedano, carciofi e ananas e ridurre la quantità di sale che si consuma, purtroppo causa ritenzione idrica. Utilizza le spezie, erbe aromatiche e limone per insaporire i tuoi piatti.

I piatti pronti contengono un tipo di sale chiamato glutammato che oltre a non andar bene per la cellulite può causare anche altri tipi di problemi, come la pressione altra. Evita quindi i piatti pronti, i salumi e in genere gli insaccati, l’uso di cibi e verdure in scatola. Prediligi cibi surgelati all’origine.

Disintossicare

Vivere, mangiare, respirare, sono tutte azioni che fanno accumulare tossine al corpo. Purtroppo non sempre è in grado di liberarsene, anzi spesso è vero proprio il contrario. Per evitare di “stoccare” queste tossine nel corpo mangia carciofi e tarassaco e una volta alla settimana mangia solamente cibi crudi: verdure, frutta, semi e consuma fibre.

Ci sono poi programmi di disintossicazione, chiamati detox, che si basano sull’assunzione di tisane e bevande con ingredienti naturali. In commercio si trovano veramente tantissimi prodotti, di cui parleremo in altri post.

Ci sono anche metodi più efficaci e completi per disintossicare il corpo da tutte le sostanze nocive accumulate, e che agiscono molto più in profondità, consentendo e garantendo benessere, energia fisica e mentale.

Buone abitudini contro cattive abitudini

Una buona abitudine sarebbe praticare lo squat oppure il nuoto, o fare pilates o anche la tecnica che utilizza Cindy Crawford, il brushing. Utilizza regolarmente creme e oli. Sii costante. Ricorda che fanghi, acido ialuronico, alghe, e non solo aiutano.

Evita di rimanere seduta troppo tempo senza muoverti, il flusso sanguigno non ha modo di circolare nel modo corretto. Se fai un lavoro nel quale sei obbligata a stare seduta prendi l’abitudine di alzarti in piedi e fare due passi ogni tanto. Quando stai seduta non accavallare le gambe e tieni i piedi ben posizionati sul pavimento. Non bere e non fumare.  Entrambi rovinano non solo la pelle.

Leggi anche

 

Per alimentazione e ricette, ti invito a visitare il blog lamiacucina, nato da poco, nel quale però troverai non solo ricette, ma anche tante info utili.

 

il blog di alice

il blog di alice

 

 

photo di copertina | TheBestDealsOnline

Loading...

Alice

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Alice ha 259 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Alice

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: