Candela cosmetica cos’è: tutto sulle candele da massaggio

Candela cosmetica cos'è: tutto sulle candele da massaggio

Oggi parliamo della candela cosmetica. Cos’è? Una particolare candela da massaggio che serve idratare, rilassare, nutrire, ma anche levigare la pelle. 

La candela cosmetica, all’apparenza somiglia ad una normale candela, ma non è composta di cera d’api.

Le candele cosmetiche sono realizzare con burri, cera di soia e olii. La loro caratteristica principale è di avere un basso “punto di fusione” (temperatura fisiologica). Il calore trasforma la candela e le gocce di sostanza disciolta vengono versate sulla pelle.

Come si utilizza la candela cosmetica

Come ti dicevo, una volta accesa, la candela si scioglie per effetto del calore. Si versano le gocce sulla pelle (non scottano, solo solo leggermente tiepide) e si massaggia fino ad assorbimento.

A seconda del tipo di candela da massaggio si possono ottenere differenti effetti: ci sono quelle che aiutano a levigare la pelle, altre che servono per lo scrub. Altre ancora aiutano a rilassarsi e a distendersi.

Alcune coppie utilizzano le candele cosmetiche per farsi massaggi al corpo, schiena e non solo, prima del rapporto sessuale. Oltre a rilassare i muscoli può anche essere eccitante!

Come deve essere una candela cosmetica

Al contrario delle normali candele una cosmetic candle DEVE essere realizzata con materie prime al 100% naturali. Considera che una volta sciolta la massaggi sul corpo. Quindi è più che mai importante acquistare ottimi prodotti.

Candela cosmetica cos'è: tutto sulle candele da massaggio

Le candele cosmetiche di qualità medio bassa contengono una base di cera di soia alla quale vengono aggiunti altri ingredienti per profumare, ma anche aggiungere caratteristiche e proprietà.

Le candele da massaggio migliori hanno invece una base costituita di olii e burri vegetali, come ad esempio burro di karité o di cacao e olio di mandorle o cocco.

Di solito gli ingredienti contenuti nelle candele sposano le proprietà cosmetiche (che levigano la pelle, la rendono più elastica e vellutata, la nutrono) al profumo che ha invece proprietà aromaterapiche.

Risultato?

Una coccola che regaliamo a noi stesse e al corpo, un momento di relax e di piacere di cui godere fino in fondo.

Cosa non devono contenere

Sempre tenendo presente che gli olii finiscono sulla nostra pelle e ne vengono assorbiti, una candela da massaggio NON deve contenere:

  • paraffine
  • essenze sintetiche
  • cere microcristalline
  • ftalati

Come trarre il meglio dalle candele cosmetiche

Se sei da sola il massimo è regalarsi un bagno rilassante (se non hai tempo va bene anche una doccia) per poi massaggiare la pelle con gli olii.

Per farlo accendi la candela prima di entrare in doccia o nella vasca. In questo modo si scioglierà e sarà pronta per quando esci. Oltre a profumare l’ambiente e a rilassarti con il suo profumo, regalerà alla pelle idratazione, levigatezza, oppure un efficace scrub, o ancora tonicità. Ma anche un buon profumo.

Se invece sei in coppia, dopo bagno, o doccia, il bello è massaggiarsi a vicenda con l’olio tiepido della candela. Oltre a regalare benessere e relax può essere un intenso momento di stimolazione sensoriale.

In tutti i casi meglio preparare per tempo la stanza dove intendete rilassarvi, da sole o in coppia. Luci soffuse, ambiente ben riscaldato, un comodino su cui appoggiare la candela accesa… il massimo del romanticismo, non credi?

E considerando che al momento non ho un fidanzato, alla sola idea posso solo… rosicare! Invece di abbattermi mi godo dei bei massaggi con candele cosmetiche nel fine settimana, momento in cui ho decisamente più tempo.

Credo sia importante coccolarsi un po’ ogni tanto e dedicare del tempo a se stesse, e quale modo migliore di questo?

Candela cosmetica cos'è: tutto sulle candele da massaggio

Personalmente utilizzo candele Vivalu della Lumen. Ho provato recentemente quella al sale dell’Himalaya, perfetta per uno scrub delicato che nutre e profuma.

Le candele di questo brand sono prodotte solo con le migliori materie prime vegetali. Lo stoppino è in cotone e non contiene né piombo, né cloro. Inoltre non sono testate su animali. In più sono made in Italy, particolare che non guasta.

Le mie le ho acquistare all’Outlet dei Sogni, a Canegrate, ma se abitate lontano e non riuscite a raggiungerlo, le trovate in vendita anche online (certo non così scontate!!!), ma aldilà del costo vi consiglio proprio di provarle. Poi non potrete più farne a meno. Regala non solo benessere fisico, ma anche momenti di bellissimo relax, credetemi!

 

 

#ads

[Total: 2 Average: 5]
Loading...

Alice

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista, blogger e sceneggiatrice ha inventato il personaggio di Alice creandogli attorno un ambiente semi serio e semi vero. La Mainini è esistita davvero, così come le collezioni Mainini. Le disavventure di Alice, acquistabili su Kobo, Amazon e altri store,hanno dato il via ad eventi a catena e parte del romanzo sta diventando realtà!!

Alice ha 317 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Alice

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: